Currently Browsing: comunicati

Appello alle Regioni per decreto rinnovabili idroelettrico

Comunicato 09 ottobre 2018 Il COORDINAMENTO NAZIONALE TUTELA FIUMI – FREE RIVERS ITALIA ha inviato alla Presidenza delle Regioni il seguente APPELLO affinché la bozza del Decreto rinnovabili che attualmente sta raccogliendo il parere – non vincolante – delle Regioni non venga modificato in senso peggiorativo. Si prega di dare all’iniziativa la massima visibilità e si ringrazia in anticipo Free Rivers Italia L'iniziativa è sostenuta dalle Associazioni: CIPRA Italia Mountain Wilderness LIBERA Nomi e Numeri contro le mafie Ecoistituto Veneto “Alex Langer” Italia Nostra Sezione di...
read more

Free Rivers Italia risponde alle associazioni di categoria dell’idroelettrico

Free Rivers Italia risponde alle associazioni di categoria dell’idroelettrico
Comunicato del Coordinamento Nazionale Tutela Fiumi – Free Rivers Italia in riferimento alla recente bozza di decreto per l’incentivazione alle energie rinnovabili e in risposta alle dichiarazioni delle Associazioni di categoria apparse sulla stampa. La bozza del nuovo decreto in materia di incentivi agli impianti idroelettrici, decisamente più rigoroso e attento alle istanze ambientali, ha scatenato le proteste degli operatori di settore. Ma si tratta del lamento di chi per anni ha goduto di rendite di posizione, spacciate come “environmental friendly”, ingiustificate e dannose per...
read more

Italia Nostra. Idroelettrico: si volta pagina, bene la bozza di decreto rinnovabili

Italia Nostra. Idroelettrico: si volta pagina, bene la bozza di decreto rinnovabili
Comunicato Italia Nostra Sezione di Belluno e Associazioni   MINI-IDROELETTRICO: SI VOLTA PAGINA, BENE LA BOZZA DEL DECRETO RINNOVABILI Si eliminano gli incentivi al mini-idroelettrico che distrugge gli ultimi torrenti naturali, produce poca energia e rischia di far pagare multe salate ai cittadini italiani per la violazione alla Direttiva Acque. Dopo anni di incentivi ingiustificati, sovradimensionati e dannosi, in palese violazione della normativa, il decreto cerca di limitare i danni di una pessima gestione e non deve essere peggiorato per fare dei favori a qualche lobby. La bozza di decreto...
read more

Comunicato “Centraline: se è vero, come è vero…”

Comunicato “Centraline: se è vero, come è vero…”
Comunicato- Nei mesi estivi l’alto Bellunese è stato al centro di tre eventi pubblici di rilievo, anche mediatico, sul tema delle centraline idroelettriche: – il presidio del 6 luglio sotto il palazzo della Provincia per contestare l’autorizzazione alla terza centralina sul torrente Rova (Agordo) – la conferenza stampa indetta per il 21 luglio presso l’Orrido dell’Acquatona, a Sappada, da comitati e associazioni venete e friulane per annunciare il ricorso in Cassazione contro la concessione Piave-Val Sesis, che interessa la parte iniziale del Piave, la sola rimasta integra; – la tavola...
read more

Sappada: la cascata dell’Acquatona minacciata da una centralina idroelettrica

Sappada: la cascata dell’Acquatona minacciata da una centralina idroelettrica
Dalla cartella stampa Acquatona-Sappada, comunicato delle Associazioni, 12 settembre 2017 Sappada: la cascata dell’Acquatona minacciata da una centralina idroelettrica La bellezza mozzafiato dell’orrido dell’Acquatona, a pochi chilometri dalle sorgenti del Piave, non basta a fermare il progetto di una centralina idroelettrica che ne porterebbe via l’acqua e il fascino, in cambio di poca energia. A chiedere la realizzazione dell’impianto, incredibilmente, è lo stesso Comune di Sappada, che non sembra preoccuparsi delle ricadute negative per ambiente, paesaggio e turismo in...
read more
Pagina 1 di 1612345...10...Ultima »