È l’anno più secco da due secoli

Dal Corriere delle Alpi del 05 Dicembre 2017 Il Cnr certifica un 2017 da record per il clima: 30% in meno di piogge rispetto alla media ROMA Oggi è la Giornata mondiale del suolo, e l’Italia si presenta con un dato poco incoraggiante. Il consumo di suolo, ovvero la copertura del territorio con cemento o asfalto, avanza al ritmo di 3 metri quadrati al secondo, 30 ettari al giorno. Lo certifica l’Ispra, il centro studi del Ministero dell’Ambiente.La velocità del consumo di suolo è rallentata a causa della crisi economica. Nei decenni passati era di 8 metri quadri al secondo. Con la...
read more

Il lago di Limedes è scomparso:colpa della siccità

Dal Corriere delle Alpi del 10 ottobre 2017 Il lago di Limedes è scomparso:colpa della siccità CORTINA Completamente asciutto il lago di Limedes. L’appassionato fotografo Ivan Cagnati è salito ai 2.171 metri di quota dove si trova (o, per meglio dire, si trovava) questo pittoresco specchio lacustre alpino, nei pressi del passo Falzarego, sotto il Col Gallina e dietro l’Averau: si è trovato davanti una distesa di terra arida.«È stato davvero impressionante», racconta Cagnati, «il lago praticamente è inesistente. Io vado su ogni anno ad ottobre perché è un posto magico dove fare le mie foto....
read more

Vodo: Vasche di accumulo a rischio, chiuse le fontane pubbliche

Dal Gazzettino del 2 settembre 2017 Vodo: Vasche di accumulo a rischio, chiuse le fontane pubbliche VODO DI CADORE –  L’avviso è stato pubblicato il 31 agosto ed è firmato dal sindaco di Vodo di Cadore. Dal momento che continua la condizione difficile che ha portato alla scarsità idrica, le fontane pubbliche di alcune frazioni sono state chiuse. Così la nota informativa: Si avvisa la popolazione di Peaio e Vinigo che a causa della scarsità idrica presente nelle vasche di accumulo si rende necessario interrompere provvisoriamente l’erogazione di acqua dalle fontane pubbliche. Una...
read more

Emergenza siccità: prima giù dai pascoli

Dal Gazzettino del 26 agosto 2017 Emergenza siccità: prima giù dai pascoli Senza erba e senza acqua, la smonticazione è anticipata di quindici giorni. Sembrano non esserci alternative: la siccità ha messo in ginocchio le malghe della provincia e i pascoli non sono abbastanza verdi per il bestiame. Dunque, invece che dopo la metà di settembre, l’abbandono dei prati alti e la ridiscesa verso le stalle avverrà quest’anno ai primi del mese. A darne l’annuncio è Coldiretti, dopo il tour che ha portato il presidente Silvano Dal Paos e il capo zona Michele Nenz in visita a diversi...
read more

La siccità ha fatto calare gli introiti della centralina sul torrente Pettorina

Dal Gazzetttino del 2 agosto 2017 La siccità ha fatto calare gli introiti della centralina sul torrente Pettorina ROCCA PIETORE – A Rocca Pietore uno dei punti salienti del consiglio comunale dell’altra sera è questo quello riguardante la variazione di bilancio relativa agli introiti prodotti dalla centralina comunale realizzata anni fa sul torrente Pettorina. Una variazione di bilancio che ha richiesto una previsione più ridotta degli introiti derivanti da questo impianto che erano stati calcolati sull’ordine dei 500mila euro annui. «Quest’anno abbiamo dovuto pensare a una...
read more