Altra centralina a Cadola: il sindaco promette battaglia

Dal Gazzettino del 7 maggio 2017 – Sorpresa: altra centralina in vista Il sindaco promette battaglia come negli anni scorsi: «Non passeranno» PONTE NELLE ALPI Riparte l’assalto delle centraline a Ponte nelle Alpi. Non bastava era la fine del 2015 – la Reggelbergbau di Nova Ponente con il progetto a La Nà ed un contestuale sbarramento sotto il ponte di Santa Caterina. Ora si aggiunge anche la padovana Laut che intende realizzare un proprio manufatto a Cadola. E se la prima è una vecchia conoscenza le cui intenzioni e progetti, tuttavia, tutti pensavano di aver rintuzzato, la seconda è...
read more

Lentiai (BL), un sindaco ha il dovere di rispettare il volere della sua comunità

Dal Corriere delle Alpi del 12 febbraio 2017 I sindaci di Lentiai e Cesio (BL) Vello: «Mio dovere rispettare il volere della mia comunità» LENTIAI «Il Cipa ha tutto il diritto di presentare un ricorso, ma un sindaco ha il dovere di rispettare il volere della sua comunità». E quella di Lentiai aveva dimostrato di non volere la riattivazione del depuratore all’ex San Marco. È sereno, ma anche combattivo, il sindaco di Lentiai Armando Vello. Il ricorso al Tar presentato dal Cipa tira in ballo anche il suo Comune e quello di Cesiomaggiore, ma Vello rivendica il diritto di una comunità a decidere quali...
read more

Depuratore bocciato all’ex San Marco di Lentiai (BL)

Dal Corriere delle Alpi del 12 febbraio 2017 Depuratore bocciato all’ex San Marco di Lentiai, il consorzio degli industriali rivendica l’accordo con il Consiglio di bacino. Cipa: «C’era un patto con le istituzioni» LENTIAI (BL) C’era un accordo di collaborazione fra il Cipa e il consiglio di Bacino. Venne sottoscritto il 15 gennaio 2014 e prevedeva «il conferimento e il trattamento dei reflui civili presso l’impianto di depurazione ex San Marco in comune di Lentiai». Il ricorso che il Consorzio Industriali protezione ambiente ha presentato al Tar del Veneto dopo la bocciatura del progetto del...
read more