Ricorso Rio Canedo, Zoldo: i motivi della bocciatura

Dal Corriere delle Alpi del 5 gennaio 2017 Motivo bocciatura rio Canedo, corr-alpi-05-01-017 Sulla concessione Regione e Autorità di bacino si rimpallano la responsabilità ma per il tribunale superiore delle acque è irrilevante «chi dovesse tipizzarlo» VAL DI ZOLDO. Ricorso tardivo? Assolutamente no. Energie Comuni, la società che ha progettato l’impianto idroelettrico sul Rio Canedo, ha provato a difendersi sostenendo che il ricorso dei sette cittadini avrebbe dovuto essere rigettato perché tardivo (avrebbero dovuto impugnare il Piano di gestione). Il Tribunale ha risposto scrivendo che invece i...
read more

Concessione Rio Canedo annullata, sentenza storica

dal Gazzettino del 4 gennaio 2017 Centralina: concessione annullata Mareson festeggia una sentenza storica: «Quell’impianto sarebbe stato la nostra fine» VAL DI ZOLDO Una vittoria straordinaria nella lotta spesso impari contro il saccheggio della montagna, portata contro tutti coloro che la montagna vorrebbero depredare, togliendole le risorse fondamentali, di cui l’acqua dei nostri torrenti rappresenta una ricchezza e, in questi anni, è divenuta, suo malgrado, un simbolo. Il Tribunale superiore delle acque ha annullato la concessione ad Energie comuni per costruire una centralina sul Rio...
read more

Zoldo, centralina Rio Canedo: i motivi della bocciatura

Dal Corriere delle Alpi del 5 gennaio 2017 Sulla concessione Regione e Autorità di bacino si rimpallano la responsabilitàma per il tribunale superiore delle acque è irrilevante «chi dovesse tipizzarlo» Centralina sul Rio Canedo i motivi della bocciatura VAL DI ZOLDO. Ricorso tardivo? Assolutamente no. Energie Comuni, la società che ha progettato l’impianto idroelettrico sul Rio Canedo, ha provato a difendersi sostenendo che il ricorso dei sette cittadini avrebbe dovuto essere rigettato perché tardivo (avrebbero dovuto impugnare il Piano di gestione). Il Tribunale ha risposto scrivendo che invece i...
read more

Centralina sul Rio Canedo: concessione annullata

dal Gazzettino del 4 gennaio 2017 Centralina: concessione annullata VAL DI ZOLDO Mareson festeggia una sentenza storica: «Quell’impianto sarebbe stato la nostra fine» Una vittoria straordinaria nella lotta spesso impari contro il saccheggio della montagna, portata contro tutti coloro che la montagna vorrebbero depredare, togliendole le risorse fondamentali, di cui l’acqua dei nostri torrenti rappresenta una ricchezza e, in questi anni, è divenuta, suo malgrado, un simbolo. Il Tribunale superiore delle acque ha annullato la concessione ad Energie comuni per costruire una centralina sul Rio...
read more

Zoldo, striscioni contro nuove centrali idroelettriche

Dal Corriere delle Alpi del 27 dicembre 2016 Val di Zoldo. Sono stati affissi dal Comitato “Zoldo c’è” preoccupato per le 12 domande sul Maè Gobbo e Ruffato: «Basta allo sfruttamento dell’acqua e allo sfregio ambientale delle nostre valli» Striscioni contro l’installazione di nuove centrali idroelettriche VAL DI ZOLDO Striscioni contro l’installazione di nuove centraline. La valle si è svegliata con sette striscioni che a caratteri cubitali dicono “no” alle nuove centraline in programmazione. “Zoldo ha già dato l’80% della sua acqua idroelettrica: ora basta”, recita uno dei cartelli, “Torrente senza...
read more