Centralina sul Cordevole, assenti gli albergatori

Dal Corriere delle Alpi dell’11 gennaio 2017 Rocca Pietore, Ruffato del Wwf contesta dopo il sopralluogo a Pian de la Nos «Gli imprenditori del turismo vogliono tagliare il ramo su cui sono seduti» ROCCA PIETORE «Gli imprenditori del turismo vogliono tagliarsi il ramo su cui sono seduti». Lo sostiene Lucia Ruffato del Wwf Terre del Piave Belluno e Treviso nel giorno in cui a Rocca Pietore si è svolto il sopralluogo relativo al progetto di centralina idroelettrica voluto dalla famiglia Pra di Caprile. Un progetto che prevede la presa dallo scarico della centrale Enel di Saviner in località Pian...
read more

Cittadini di Zoldo contro le centraline: il coraggio di crederci

Dal Corriere delle Alpi del 9 gennaio 2017 Sette cittadini della Val di Zoldo prendono l’iniziativa di un’inserzione a pagamento di un’intera pagina per dire no all’eccesso di sfruttamento idroelettrico:  
read more

Il sindaco di Zoldo: Rio Canedo, mai condivisa quella centralina

Dal Gazzettino del 6 gennaio 2017 «Bene la sentenza del Tribunale: mai condivisa quella centralina» VAL DI ZOLDO La sentenza con cui il tribunale superiore delle acque di Roma ha bocciato l’ipotesi derivazione idroelettrica per uso privato dal Rio Canedo nell’Alta Val di Zoldo è stata accolta con comprensibile euforia dall’amministrazione del comune di Val di Zoldo e dal sindaco Camillo De Pellegrin in prima persona. Perché De Pellegrin non fa mistero della propria contrarietà a quella che non esita a definire una speculazione a danno del nostro ambiente: «Ora si tratta di capire se...
read more

Sindaco Val di Zoldo: bene la sentenza del Tribunale sul Rio Canedo

Dal Gazzetino del 6 gennaio 2017 «Bene la sentenza del Tribunale: mai condivisa quella centralina» VAL DI ZOLDO,  La sentenza con cui il tribunale superiore delle acque di Roma ha bocciato l’ipotesi derivazione idroelettrica per uso privato dal Rio Canedo nell’Alta Val di Zoldo è stata accolta con comprensibile euforia dall’amministrazione del comune di Val di Zoldo e dal sindaco Camillo De Pellegrin in prima persona. Perché De Pellegrin non fa mistero della propria contrarietà a quella che non esita a definire una speculazione a danno del nostro ambiente: «Ora si tratta di capire se...
read more

Il Sindaco De Pellegrin: ora combattiamo l’impianto sul Maè

Dal Corriere delle Alpi del 5 gennaio 2017 Val di Zoldo – lotta allo sfruttamento idroelettrico Bocciata la centralina sul Rio Canedo. Il Sindaco De Pellegrin: ora combattiamo l’impianto sul Maè
read more