Comune e abitanti uniti «Giù le mani dal Grisol»

Dal Gazzettino del 12 maggio 2017 – Comune e abitanti uniti «Giù le mani dal Grisol» LONGARONE – (mdi) «Il torrente in Val del Grisol non si tocca. Dopo il ricorso in Cassazione dei privati per lo sfruttamento del corso d’acqua, siamo pronti a sostenere le spese legali»: lo affermano con forza i cittadini di Longarone, le associazioni ambientaliste e il Comune. È un coro unanime quello che si alza dal territorio. A maggior ragione, in seguito all’incontro andato in scena in sala Popoli d’Europa: una sala che non è riuscita a contenere l’ampio pubblico, coinvolto e...
read more

Centraline sul Piave? «Mai e poi mai»

Dal Corriere delle Alpi del 9 maggio 2017 È ripreso l’iter dell’altoatesina Reggelbergbau per ottenere le tre derivazioni idriche. I bellunesi dichiarano guerra Centraline sul Piave? «Mai e poi mai» BELLUNO Continua l’assalto dei privati ai corsi d’acqua bellunesi. La società altoatesina Reggelbergbau srl, che nel 2015 aveva presentato tre domande di rilascio di concessione di derivazione d’acqua ad uso idroelettrico nel fiume Piave (una a Borgo Piave sotto il ponte della Vittoria, una a Praloran al confine tra Belluno e Limana e una sotto il ponte di Rione Santa Caterina a Ponte nelle Alpi), dopo lo...
read more

Centraline, la misura è colma. Zoldo schiera le formiche di Vettori

Dal Corriere delle Alpi del 9 maggio 2017 Il Comune commissiona una vignetta al disegnatore trentino. Il sindaco: «La misura è colma» Val di Zoldo schiera le formiche di Vettori VAL DI ZOLDO Ben vengano ricorsi e atti ufficiali ma nella lotta contro il deturpamento del territorio ci vuole anche un tocco di colore e leggerezza. Quale strumento migliore di una vignetta per dire “No” a nuove centraline nello Zoldano? È quello che ha pensato il Comune di Val di Zoldo, che ha commissionato al disegnatore trentino Fabio Vettori un’opera sul tema con protagoniste le ormai note formichine. «In questo modo...
read more

D’Incà sul Grisol: “Basta speculazioni sulla pelle dei bellunesi”

Newsletter Federico D’incà M5S 09 maggio 2017 Torrente Grisol (Longarone): basta speculazioni sulla pelle dei bellunesi “Ho voluto visitare di persona il torrente Grisol nel comune di Longarone accompagnato dal sindaco Roberto Padrin, dagli “amici del Grisol” ed Acqua Bene Comune che ancora una volta si trova sotto attacco con un ricorso in Cassazione della ditta che vuole installare un impianto di derivazione idroelettrico” annuncia il deputato bellunese Federico D’Incà. Torrente Grisol 003Il Grisol, con l’omonima valle a cui si accede da Soffranco, è rimasto uno dei luoghi più integri,...
read more

Il Sindaco di Zoldo: ora combattiamo l’impianto sul Maè

Dal Gazzettino,   gennaio 2017  
read more