“Aiutateci a difendere il lago di Centro Cadore”

“Aiutateci a difendere il lago di Centro Cadore”
Dal Corriere delle Alpi del 15 settembre 2020 «Aiutateci a difendere il lago»   CADORE Quel lago va difeso. È il lago del Cadore, splendido bacino creato negli anni 50, è parte del complesso di dighe e centrali realizzati dalla Sade lungo l’alto bacino del fiume e poi passato ad Enel. Ebbene, al capezzale del lago ecco una nuova sinergia. Lions Club Cadore Dolomiti e Rotary Club Cadore Cortina d’Ampezzo, che hanno spesso collaborato alla realizzazione di service in favore della popolazione del territorio, basti pensare alla raccolta alimentare a favore delle famiglie bisognose del...
read more

Torna la laminazione e il lago del Cadore ricomincia a svuotarsi

Torna la laminazione e il lago del Cadore ricomincia a svuotarsi
Dal Corriere delle Alpi del 19 agosto 2020 Torna la laminazione e il lago del Cadore ricomincia a svuotarsi La protesta dei pescatori che si scontrano con la burocrazia: «La legge impone ad Enel di iniziare a Ferragosto» CALALZO. Ci risiamo. L’effetto della laminazione torna ad affliggere il lago di Centro Cadore scatenando la protesta generale. Ad annunciare qualcosa che tutti sapevano sarebbe accaduto è stato il presidente del Bacino di pesca numero 4, Giuseppe Giacobbi che, foto alla mano, ha denunciato un sensibile abbassamento dei livelli delle acque del lago a partire dal giorno di Ferragosto....
read more

Sottocastello: «Le acque reflue di Pieve finiscono dentro il lago»

Dal Corriere delle Alpi del 17 Novembre 2017 Grido di allarme di un gruppo di cittadini che hanno fatto delle attente verifiche Sotto accusa le pompe di filtraggio del tratto fino al depuratore di Sottocastello «Le acque reflue di Pieve finiscono dentro il lago» PIEVE DI CADORE«Le acque reflue di Pieve stanno finendo nel lago del Centro Cadore senza che nessuno faccia assolutamente niente per evitare questo scempio». Il grido d’allarme arriva da alcuni cittadini inviperiti, evidentemente più attenti di molti altri: insieme, hanno riscontrato, dopo aver portato a termine una minuziosa indagine...
read more

Lago Centro Cadore, a rischio la causa all’Enel

Dal Corriere delle Alpi del 2 settembre 2016 Lago, a rischio la causa all’Enel I sindaci del Centro Cadore si sono opposti all’ultimo istante all’archiviazione chiesta dalla procura CENTRO CADORE. Opposizione last minute. I sindaci del Centro Cadore potrebbero non aver fatto un buon affare, dopo la richiesta di archiviazione presentata dalla procura della Repubblica, sulla base del loro esposto contro l’Enel per lo svuotamento del lago di Centro Cadore. Nel senso che la loro opposizione è arrivata in tribunale al limite dei tempi supplementari (dieci giorni) e il giudice per le indagini preliminari...
read more