Dighe e torrenti, fondamentale salvaguardare flora e fauna

Federico D’Incà M5S, newsletter 21 luglio 2016 Dighe e torrenti del Bellunese: fondamentale salvaguardare flora e fauna Nei giorni scorsi si è svolto un importante incontro tra alcuni dei Presidenti dei bacini bellunesi Luigi Pizzico, Giuseppe Giacobbi e Endi Mussoi ed il Parlamentare Federico D’Incà e la Consigliera Regionale Erika Baldin del MoVimento 5 Stelle. Oggetto dell’incontro, fortemente voluto dai presidenti dei bacini di pesca, è stato quello legato alla problematica degli svasi dei bacini delle dighe che Enel effettua nel Piave, non da ultimo il caso della diga di Vodo di Cadore,...
read more

Centralina sul Biois l’azienda non paga più

dal Corriere delle Alpi del 16 luglio 2016 Centralina sul Biois l’azienda non paga più – Guerra di ricorsi tra l’Enalpina di Bolzano e i Comuni di Falcade e Canale La ditta subentrò ad En&En nella gestione ma ora non vuole assumersi gli oneri CANALE. Comprano la centralina sul Bióis, ma non vogliono rispettare la convenzione e pagare gli indennizzi. Sarà il Tribunale regionale delle acque pubbliche di Venezia a dire se la società Enalpina srl di Bolzano dovrà versare oppure no ai Comuni di Falcade e Canale le indennità previste dalle convenzioni siglate nel 2012 dalla società Idroelettrica...
read more

Rischio 2700 nuove dighe nei Balcani, Patagonia Cortina ospita Rok Rozman

Comunicato Rischio 2700 nuove dighe nei Balcani. Sabato 23.7 Patagonia Cortina ospita Rok Rozman promotore del BALKAN TOUR Il problema dell’eccessivo sfruttamento idroelettrico non riguarda solo i torrenti dolomitici, ma tutti i fiumi, e non solo italiani. Nei BALCANI, se non interverranno fatti nuovi, verranno realizzati 2700 nuovi impianti sui corsi d’acqua naturali, e per sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi di una tale operazione, si è svolto la scorsa primavera il BALKAN RIVERS TOUR, che in 35 giorni ha toccato 6 paesi – dalla Slovenia all’Albania – e...
read more

Rocca: centralina ancora ferma il Comune apre la causa

Dal Corriere delle Alpi dell’8 luglio 2016 ROCCA PIETORE I generatori guasti sono stati rimossi, ma la centralina non tornerà in funzione prima di metà agosto. È dalla seconda metà di ottobre che le turbine della centralina idroelettrica comunale di Rocca Pietore non producono energia. Il 16 e il 29 ottobre, dopo appena due anni e mezzo dall’entrata in funzione, i due generatori hanno deciso di fermarsi. A febbraio il Comune di Rocca Pietore ha affidato l’incarico per la fornitura di due nuovi generatori alla ditta Marelli Motori Inspired Solutions di Arzignano (Vi) per una spesa...
read more

Zanoni: la Regione contrasti la cementificazione dei corsi d’acqua

Andrea Zanoni La regione contrasti anziché agevolare la cementificazione dei nostri corsi d’acqua Comunicato del 24 Maggio 2016 “Mi chiedo su quali basi scientifiche e sulla scorta di quali analisi il Rio Castello Andraz a Livinallongo del Col di Lana non è classificato in stato di qualità elevata”. La domanda giunge dal consigliere regionale veneto del Pd Andrea Zanoni che non nasconde tutte le sue perplessità “e non solo su questo caso di Livinallongo del Col di Lana , per altro emblematico, ma sulla gestione del patrimonio idrico dell’intera provincia di Belluno”.  L’esponente del Pd veneto spiega...
read more