Le conseguenze terribili della tropicalizzazione

Dal Gazzettino del 9 settembre 2017   Le conseguenze terribili della tropicalizzazione Una perturbazione atlantica interesserà gran parte delle regioni del Nord a partire da oggi con precipitazioni più frequenti ed intense sulle zone alpine e prealpine e sui settori occidentali. Da domani il maltempo si sposterà anche al Centro e porterà un rinforzo dei venti da Sud su gran parte della Penisola. È la prima importante perturbazione dopo un’estate caratterizzata da caldo, scarsità di piogge e incendi. Il dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le Regioni coinvolte, ha emesso un...
read more

Luigi D’Alpaos: «Si è costruito troppo e pianificato male»

Dal Corriere delle Alpi del 17 agosto 2017 L’ingegnere analizza gli effetti degli eventi atmosferici «Una grossa responsabilità ricade sull’uomo» Luigi D’Alpaos: «Si è costruito troppo e pianificato male» BELLUNOSi è costruito troppo, e male. Le case, ma anche le infrastrutture, sono state inserite in un contesto delicato, e ad ogni frana vengono travolte dai sassi e dal fango. Il clima è cambiato, e gli effetti sulla fragile montagna bellunese si vedono ad ogni temporale violento. Lo si è visto a Cortina, pochi giorni fa, ma è ancora fresca la memoria degli eventi di San Vito,...
read more

Toni Sirena: Dolomiti, addio neve e incubo inondazioni

Dal Corriere delle Alpi del 15 agosto 2017 In estate non ci sarà acqua per l’agricoltura. Bacini a rischio Dolomiti, addio neve e incubo inondazioni Se è vero che il tempo è una cosa e il clima un’altra, è certo che il cambiamento in atto avrà molte ripercussioni sulla montagna. Vediamo alcuni dati.La temperatura media è aumentata di 1,5°C negli ultimi 50 anni, di 1,7°C rispetto all’era preindustriale. Si tenta di restare sotto i 2 gradi di aumento entro fine secolo, ma l’obiettivo è considerato improbabile. Secondo alcuni studi si potrebbe arrivare a 3 o 4. Quali saranno gli...
read more

Lago di Misurina, lago di Garda e litorale veneziano colpiti da “downburst”

Dal Corriere delle Alpi del 12 agosto 2017 Parla Zardini del centro meteo di Teolo: “Gli eventi sono sempre più ricorrenti. Sono fenomeni molto pericolosi» VENEZIA Nel 2015 la Riviera, quest’anno nel giro di pochi giorni Cortina, il lago di Garda e giovedì l’intenso fenomeno, chiamato downburst o bomba d’ aria o di vento, che ha investito prima l’Emilia Romagna, poi il Polesine (Albarella, Rosolina e Porto Viro per terminare la sua corsa a Cavallino-Treporti, Jesolo, San Donà, Portogruaro e Bibione). «Sicuramente in questi ultimi anni», spiega Franco Zardini del centro...
read more

Tredici agenzie federali Usa smentiscono Trump sui cambiamenti climatici

Dal Corriere delle Alpi del 9 agosto 2017 Tredici agenzie federali Usa smentiscono Trump e ora temono la sua censura «Il caldo record è colpa dell’uomo» NEW YORK  Quando due giorni fa un’importante relazione sui cambiamenti climatici ha raggiunto segretamente la sede del New York Times, l’Italia e parti dell’Europa erano ancora nella morsa di un caldo torrido e alcuni Stati dell’Ovest americano, come l’Oregon e Washington, stavano facendo i conti con temperature estreme che non avevano mai sperimentato prima.Il clima sembra impazzito ma l’amministrazione Trump...
read more