Mis, vendita della centrale per evadere il Fisco

Dal Gazzettino di Belluno del 5 marzo 2015  Pagina 1 Mis, la vendita della centrale serviva per evadere il Fisco L’INDAGINE Denunciati 4 soci e un fiscalista bellunesi Progettata a tavolino su un foglio manoscritto l’operazione elusiva per non pagare le tasse. Così la srl bellunese ha venduto la sua centralina in valle del Mis a una società di un’altra regione. Ma è finita nella rete della guardia di finanza. Denunciati i 4 soci e il fiscalista bellunese e sequestrati alla società 2milioni 370mila euro, di imposte e sanzioni dovuti allo Stato. Inizio modulo Dal Gazzettino di Belluno del 5 marzo 2015 ...
read more

D’Incà contro la centralina in Valle di Garés

Corriere delle Alpi 26-02-2015, D’Incà (M5S) contro la centralina in Valle di Garés CANALE D’AGORDO «Non è ammissibile che si sia avallato un nuovo progetto di una centralina idroelettrica presentato da una società privata piuttosto che quello presentato dal Comune di Canale grazie a un regio decreto che risale a 82 anni fa». Il deputato bellunese del Movimento 5 Stelle Federico D’Incà sostiene la “causa” portata avanti dal sindaco Rinaldo De Rocco in riferimento alla questione della derivazione dell’acqua del torrente Liera a scopi idroelettrici. «Ho già contattato il sindaco. Le...
read more

Sindaco Canale d’Agordo: le risorse della montagna alla nostra gente

Corriere delle Alpi i 24 02 2015 Centralina, via libera al progetto privato Il sindaco De Rocco pronto a dare battaglia: «Le risorse della montagna vadano alla nostra gente» Canale d’Agordo -No alla centralina del Comune, sì a quella dei privati e De Rocco promette battaglia. Con il decreto del 29 gennaio scorso il direttore della sezione Bacino idrografico Piave Livenza-sezione di Belluno ha preso atto del parere espresso dall’apposita commissione tecnica circa le due domande per la derivazione dell’acqua del torrente Liera in comune di Canale d’Agordo a scopi idroelettrici. Tra le...
read more

Canale d’Agordo: centralina, via libera al progetto privato

Corriere delle Alpi  25-02-2015, Centralina, via libera al progetto privato CANALE D’AGORDO No alla centralina del Comune, sì a quella dei privati e De Rocco promette battaglia. Con il decreto del 29 gennaio scorso il direttore della sezione Bacino idrografico Piave Livenza-sezione di Belluno ha preso atto del parere espresso dall’apposita commissione tecnica circa le due domande per la derivazione dell’acqua del torrente Liera in comune di Canale d’Agordo a scopi idroelettrici. Tra le due richieste presentate, una della società privata Dolomiti Derivazioni srl, l’altra del...
read more

Centrale sul Ru Franzedas «progetto inaccettabile»

Dal Corriere delle Alpi dell’11 febbraio 21015 Centrale sul Ru Franzedas «Progetto inaccettabile» ROCCA PIETORE «Quella centralina è inaccettabile». A Rocca Pietore si attendono le risultanze della commissione tecnica riunitasi ieri mattina negli uffici dello Sportello unico del demanio idrico di Belluno per esaminare le osservazioni/opposizioni presentate da enti, associazioni e privati sull’impianto idroelettrico che Alessandro Mardegan e Denis Pastro vorrebbero concretizzare sul Ru Franzedas, in un luogo ai piedi della Sud della Marmolada. A fine agosto si era svolto un sopralluogo che...
read more