Abusi in Val del Mis, il Parco parte civile

Dal Corriere delle Alpi dell’8 marzo 2107 Inizia il processo.La Procura contesta a Valsabbia di aver realizzato un’opera in maniera diversa dal progetto Abusi in Val del Mis, il Parco parte civile VALLE DEL MIS. «Ci siamo, per tutelare gli interessi del Parco». Il vicepresidente del Parco nazionale Dolomiti bellunesi ha già firmato il decreto con il quale l’ente che guida (la presidenza è vacante da oltre un anno e mezzo) si costituirà parte civile nel processo che vede imputati l’amministratore delegato di Eva Valsabbia, il direttore dei lavori e l’amministratore delegato della Alpenbau, la...
read more

Centralina sul Sarzana, Voltago va in tribunale

Dal Corriere delle Alpi del 13 gennaio 2017 La giunta comunale ha autorizzato il sindaco a costituirsi in giudiziocontro la ditta che vuole costruire l’impianto. Si chiede di annullare il nulla osta. VOLTAGO Il Comune contro la ditta che vuole costruire una centralina sul Sarzana. Dalla semplice opposizione a parole, la giunta comunale di Voltago ha deciso di passare a quella con i fatti. Nella seduta di mercoledì ha infatti autorizzato il sindaco Bruno Zanvit a ricorrere e costituirsi in giudizio in nome e per conto del Comune nella prossima controversia nei confronti della Società Dolomiti...
read more

Agordino: in tribunale centralina Sarzana

La giunta comunale ha autorizzato il sindaco a costituirsi in giudizio contro la ditta che vuole costruire l’impianto. Si chiede di annullare il nulla osta Centralina sul Sarzana: Voltago va in tribunale VOLTAGO Il Comune contro la ditta che vuole costruire una centralina sul Sarzana. Dalla semplice opposizione a parole, la giunta comunale di Voltago ha deciso di passare a quella con i fatti. Nella seduta di mercoledì ha infatti autorizzato il sindaco Bruno Zanvit a ricorrere e costituirsi in giudizio in nome e per conto del Comune nella prossima controversia nei confronti della Società Dolomiti...
read more

Centralina dei Pra sul Cordevole, oggi il sopralluogo

Dal Corriere delle Alpi del 10 gennaio 2017 ROCCA PIETORE Due preoccupazioni, una perplessità e una polemica. Così il sindaco di Rocca Pietore, Andrea De Bernardin, si appresta a partecipare oggi alle 9.30 in municipio al sopralluogo per la nuova centrale idroelettrica sul Cordevole. La previsione è quella di prelevare l’acqua in località Pian de la Nos a quota 994 metri dallo scarico della centrale di Saviner e di trasportarla in una condotta di 1,4 metri di diametro lunga circa 1500 metri fino a Santa Maria delle Grazie a quota 976 metri. Qui l’acqua sarebbe turbinata in un nuovo...
read more

Rocca, nuova centralina lungo il Cordevole

Dal Corriere delle Alpi dell’8 gennaio 2017 Da Saviner a Santa Maria delle Grazie, martedì l’incontro in municipio Progetto presentato dalla famiglia Pra, con una condotta lunga 1.5 chilometri BELLUNO Una nuova centrale idroelettrica sul Cordevole, decine e decine di altre che incombono su tutta la provincia. Non si ferma (e non si fermerà finchè ci sono gli incentivi governativi) la corsa allo sfruttamento di ogni singolo torrente bellunese. L’ultimo caso arriverà al primo sopralluogo martedì prossimo, quando le parti si incontreranno nel municipio di Rocca Pietore alle 9.30. Ci sarà il comune...
read more