Sirena, le dighe in provincia di Belluno

Dal Corriere delle Alpi del 20 ottobre 2016 Due volumi per ricostruire l’ideazione, la costruzione e le conseguenze degli sbarramenti nella nostra provincia, la più sfruttata del Veneto per il fabbisogno energetico nazionale “Le dighe in provincia di Belluno” raccontate nel lavoro di Toni Sirena BELLUNO La storia strozzata delle acque bellunesi. È stato presentato ieri sera il nuovo libro in due volumi di Toni Sirena “Le dighe della provincia di Belluno”, in edicola oggi e il 27 ottobre prossimo con il Corriere delle Alpi al prezzo di 8.80€ più il prezzo del giornale. L’opera ricostruisce, attraverso...
read more

Bocciata la centralina sullo Stien

dal Corriere delle Alpi del 21 ottobre 2016 Bocciata la centralina sullo Stien, esultano Comune e comitati En Blu non invia la documentazione integrativa nei tempi previsti e la Provincia rigetta la richiesta L’assessore Bonan: «Scongiurato uno scempio ambientale, è una vittoria della comunità» «Una vittoria dei cittadini, una vittoria della comunità». La Provincia ha rigettato la domanda della società En Blu con sede a San Bonifacio, in provincia di Verona, per la realizzazione di una centralina idroelettrica che avrebbe dovuto pescare nelle acque del torrente Stien nella Valle di San Martino. Ieri...
read more

Anef, procedure infinite per realizzare bacini idrici

Dal Corriere delle Alpi del 20 ottobre 2016 Anef. “Procedure infinite per realizzare bacini idrici” BELLUNO Bacini idrici e rendicontazione dei bandi regionali. Sono i temi di primaria importanza affrontati dall’assemblea di Anef Veneto, l’associazione che raggurppa gli impiantisti a fune. Il primo riguarda i bacini idrici da realizzare in quota, ritenuti fondamentali dagli impiantisti soprattutto nella fase di avviamento della stagione sciistica: «Avere a disposizione un approvvigionamento idrico oggi rappresenta la certezza di poter aprire la stagione nei tempi prestabili», commenta il...
read more

Presentazione dossier Centraline a Belluno 22.10

I N V I T O Il concetto di idroelettrico evoca nell’immaginario di molti cittadini la rassicurante idea di sostenibilità ambientale. L’energia idroelettrica è rinnovabile e, pertanto, verde e sostenibile. In realtà a chi ha, negli ultimi anni, voluto approfondire il tema, dedicandovi il proprio tempo e le proprie energie, appaiono evidenti molte contraddizioni. Il documento/dossier svela le verità nascoste dietro la retorica della sostenibilità ecologica e dello sviluppo, sottolineando gli enormi interessi economici che stanno dietro il lucroso affare della costruzione delle centraline, con...
read more

Comunicato a seguito decreto incentivi idroelettrico

dal Comitato Aque delle Alpi Valsesia, 17 luglio 2016 Il Comitato Acque delle Alpi è un coordinamento nel quale si riconoscono comitati e associazioni di Friuli, Veneto, Lombardia, Piemonte, Trentino e Valle d’Aosta, tutti sottoscrittori dell’APPELLO NAZIONALE PER LA SALVAGUARDIA DEI CORSI D’ACQUA DALL’ECCESSO DI SFRUTTAMENTO IDROELETTRICO (dic 2014) La speculazione creata dagli incentivi alle rinnovabili si sta bevendo gli ultimi fiumi e torrenti liberi delle Alpi e degli Appennini; anche gli ultimi, rari corsi d’acqua ancora integri stanno scomparendo inghiottiti dalle...
read more

La Provincia non può rilasciare certificazioni di qualità ambientale

Del Corriere delle Alpi del 21 settembre 2016 «La certificazione non va data» SEDICO Chi deve rilasciare l’attestazione necessaria ai titolari di una concessione idroelettrica per fruire dei nuovi incentivi statali? La Provincia, che ha la competenza in materia di rilascio delle autorizzazioni dal 1° gennaio di quest’anno, o la Regione, l’ente che aveva questa competenza in precedenza? Secondo Wwf, Acqua Bene Comune e Italia Nostra di Belluno, la querelle non sussiste, perché quella certificazione non può proprio essere rilasciata. Pochissime delle centraline idroelettriche in esercizio nel Bellunese...
read more