Legambiente: 7 milioni di italiani a rischio inondazioni

Dal Corriere delle Alpi del 11 settembre 2017 Secondi i dati del Cnr dal 2010 al 2016 oltre 145 persone hanno perso la vita a causa di inondazioni Legambiente: 7 milioni di italiani a rischio ROMA Ci sono 7 milioni di italiani che ogni giorno vivono in aree a rischio frane e alluvioni, esposte a bombe d’acqua proprio come quella che si è abbattuta su Livorno. Che l’Italia debba fare i conti con la fragilità del suolo (per l’88%) lo dice Legambiente che in uno dei suoi report mette per esempio in evidenza come il 77% delle abitazioni siano costruite in zone “rosse” e nel...
read more

Sappada: la cascata dell’Acquatona minacciata da una centralina idroelettrica

Comunicato dell’ 11 settembre 2017 Sappada: la cascata dell’Acquatona minacciata da una centralina idroelettrica La bellezza mozzafiato dell’orrido dell’Acquatona, a pochi chilometri dalle sorgenti del Piave, non basta a fermare il progetto di una centralina idroelettrica che ne porterebbe via l’acqua e il fascino, in cambio di poca energia. A chiedere la realizzazione dell’impianto, incredibilmente, è lo stesso Comune di Sappada, che non sembra preoccuparsi delle ricadute negative per ambiente, paesaggio e turismo in uno dei luoghi più affascinanti della provincia...
read more

Le conseguenze terribili della tropicalizzazione

Dal Gazzettino del 9 settembre 2017   Le conseguenze terribili della tropicalizzazione Una perturbazione atlantica interesserà gran parte delle regioni del Nord a partire da oggi con precipitazioni più frequenti ed intense sulle zone alpine e prealpine e sui settori occidentali. Da domani il maltempo si sposterà anche al Centro e porterà un rinforzo dei venti da Sud su gran parte della Penisola. È la prima importante perturbazione dopo un’estate caratterizzata da caldo, scarsità di piogge e incendi. Il dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le Regioni coinvolte, ha emesso...
read more

Bim rinuncia al gas; obiettivo è acquisire le grandi concessioni idriche

Dal Corriere delle Alpi del 3 settembre 2017 La società non ha partecipato alla gara, ma monetizzando il valore delle reti diventerà un colosso nel campo dei rifiuti e delle concessioni idriche Gas, a Bim Infrastrutture arriveranno 60 milioni BELLUNO La certezza è che Bim Infrastrutture non si occuperà più delle distribuzione del gas in provincia di Belluno. L’incognita riguarda il futuro della società, che dovrà ridisegnare il suo asset strategico e qualche idea già c’è: si punta sulle energie. Acqua, dalle concessioni allo sfruttamento idroelettrico (Bim Infrastrutture detiene al 99% le...
read more

Vodo: Vasche di accumulo a rischio, chiuse le fontane pubbliche

Dal Gazzettino del 2 settembre 2017 Vodo: Vasche di accumulo a rischio, chiuse le fontane pubbliche VODO DI CADORE –  L’avviso è stato pubblicato il 31 agosto ed è firmato dal sindaco di Vodo di Cadore. Dal momento che continua la condizione difficile che ha portato alla scarsità idrica, le fontane pubbliche di alcune frazioni sono state chiuse. Così la nota informativa: Si avvisa la popolazione di Peaio e Vinigo che a causa della scarsità idrica presente nelle vasche di accumulo si rende necessario interrompere provvisoriamente l’erogazione di acqua dalle fontane pubbliche. Una...
read more

Val di Zoldo, progetto sostenibilità ambientale nei rifugi

Dal Corriere delle Alpi del 29 agosto 2017 Bioenergie, risparmi di acqua, soluzioni compatibili in un progetto Sostenibilità ambientale nei rifugi VAL DI ZOLDO Bioenergia e sostenibilità nei rifugi alpini. Sabato 2 settembre alle 15 in uno stand allestito in piazza Santin di Forno di Zoldo verrà presentato il progetto sperimentale “Bioenergia e sostenibilità nei rifugi alpini” nel Rifugio Bosconero (Zoldo) consistente in una forma di gestione dei reflui e rifiuti mediante la combinazione di fitodepurazione e gestione anaerobica. Dopo il saluto del sindaco Camillo De Pellegrin e del...
read more
Pagina 20 di 71« Prima...10...1819202122...304050...Ultima »