Incontrata a Roma Viceministra Sviluppo Economico Bellanova

AzzurraTV – 3 Novembre 2017

A Roma associazioni ambientaliste incontrano il viceministro Bellanova. I Comitati: “Basta incentivi al comparto del piccolo idroelettrico”

A seguito della campagna “ADESSO BASTA INCENTIVI” promossa dal Comitato Bellunese Acqua Bene Comune, oggi giovedì 23 novembre 2017 una delegazione di associazioni e comitati provenienti dall’arco alpino e dagli Appennini incontrerà a Roma la Viceministra dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova per consegnare un documento con il quale si richiede di eliminare gli incentivi al piccolo idroelettrico (sotto 1 MW) nei corsi d’acqua naturali e di togliere il concetto di pubblica utilità per gli impianti sotto i 3 MW. In calce il testo della petizione e l’elenco delle 165 Associazioni a livello nazionale, regionale e locale che fino ad oggi hanno aderito alla petizione. Parallelamente anche le Amministrazioni comunali di Ponte nelle Alpi, Feltre, S. Stefano di Cadore e Zoldo hanno deliberato un documento analogo invitando tutti i Comuni della provincia a fare altrettanto.

23 novembre 2017 Incontro al MISE

http://www.freeriversitalia.eu/news/171114_Integrazione_Petizione_no-incentivi.pdf