Annuncio conferenza stampa Acquatona-Sappada sabato 21 luglio ore 11.00

Comunicato – Annuncio conferenza stampa Associazioni Veneto – Friuli Venezia Giulia all’Acquatona – Sappada

Sabato 21 luglio alle ore 11.00 le associazioni firmatarie si riuniranno sul piazzale dell’Orrido dell’Acquatona, alle porte di Sappada, per tenere una conferenza stampa sul tema dell’eccesso di sfruttamento idroelettrico che interessa anche questo territorio, recentemente passato dal Veneto alla Regione Friuli Venezia Giulia a seguito di referendum popolare.

L’iniziativa prende spunto dal deposito in Cassazione di un ricorso contro una concessione rilasciata al Comune sulla parte iniziale della Piave, fiume che la retorica delle celebrazioni, nel centesimo anniversario della prima Guerra mondiale, definisce “sacro alla Patria”, ma che nella realtà è sfruttato in modo intensivo a scopo idroelettrico e irriguo al punto che è stato calcolato che il 90% della sua acqua non scorra più nel suo letto naturale.

Gli interventi evidenzieranno che ci sono ben due progetti (Piave-Sesis e Piave-Acquatona), in fasi diverse di istruttoria, sull’unico tratto libero della Piave (i 20 chilometri a partire dalle sorgenti su 200 km di lunghezza totale), di grande pregio ambientale oltre che di grande significato simbolico.

In occasione della conferenza stampa verrà divulgata una nota stampa che preannuncia un’importante iniziativa delle Associazioni diretta ad arrestare lo sfruttamento irresponsabile degli ultimi torrenti e tratti di fiume naturali che ha caratterizzato questo ultimo decennio.

Comitato Bellunese Acqua Bene Comune
Bacino di Pesca n. 1 Comelico-Sappada
Bacino di Pesca n. 8 Piave-Belluno
Coodinamento Nazionale Tutela Fiumi – Free Rivers Italia
Mountain Wilderness
WWF A.O. Terre del Piave
Legambiente Veneto
Cai Veneto
Cai Tam Veneto – Friuli Venezia Giulia
Italia Nostra sezione di Belluno
Legambiente Friuli Venezia Giulia
Peraltrestrade Carnia-Cadore
Comitato Assieme per il Tagliamento