Currently Browsing: news

Rischi idrogeologici, Italia fragile

Rischi idrogeologici, Italia fragile
Dal Corriere delle Alpi del 2 settembre 2018 – Frane, alluvioni e allagamenti incombono su tre milioni di famiglie e quasi 83mila aziende Il dossier di Confcooperative che lancia l’allarme: dal 1960 danni costati 240 miliardi di euro Rischi idrogeologici, Italia fragile Ecco la mappa di pericoli e ferite in 5 punti Un Paese che perde i pezzi e rischia sempre più di scivolare sul bagnato mettendo a repentaglio l’esistenza di persone, aziende e opere d’arte. Ecco l’allarme lanciato da Confcooperative, che ha rielaborato i dati dell’Istituto superiore per la protezione...
read more

Permafrost in riduzione, salgono i crolli rocciosi

Dal Corriere delle Alpi del 29 agosto 2018- L’allarme della Regione nel suo rapporto statistico 2018 e dell’Arpav. Il nivologo Cagnati: «Nel futuro sentieri a rischio» Permafrost in riduzione, salgono i crolli rocciosi I ghiacciai delle Dolomiti in 100 anni si sono ritirati del 49%. Un dato rilevato dall’indagine statistica della Regione Veneto relativamente al 2017. Che il ghiaccio si stia ritirando dalle montagne patrimonio dell’umanità purtroppo non è una novità. «Si tratta di uno degli effetti dei recenti cambiamenti climatici», precisa il nivologo, Anselmo Cagnati che però...
read more

En&En, la Procura indaga su un buco da 22 milioni

En&En, la Procura indaga su un buco da 22 milioni
Dal Corriere delle Alpi del 29 agosto 2018- Il procuratore Luca ha incaricato la Guardia di finanza di fare gli accertamenti. Il curatore Marcadella: «Il concordato preventivo era impossibile da ottenere» En&En, la Procura indaga su un buco da 22 milioni BELLUNO  En&En, crack da 22 milioni. Dopo la dichiarazione del fallimento di Energie per Energia, con sentenza del Tribunale di Belluno del 28 marzo, la Procura della Repubblica sta indagando sul buco aperto dalla società, che costruiva centraline idroelettriche sui fiumi della provincia e non solo. Non ci sono ancora ipotesi di reato...
read more

Cortina, Regole all’attacco “concessioni indiscriminate”

Cortina, Regole all’attacco “concessioni indiscriminate”
Dal Corriere delle Alpi del 25 agosto 2018 – Sopralluogo della commissione Via regionale per completare l’autorizzazione. Ma il Ru Bosco scorre nel territorio del Parco: ricorso al Tribunale delle Acque. Idroelettrico, Regole all’attacco «Concessioni indiscriminate» Cortina. No alla costruzione delle centraline sui ruscelli di montagna, tanto più se si trovano sul territorio regoliero. Comune e Regole d’Ampezzo sono uniti per contrastare la costruzione delle centraline del Ru Bosco e del Ru Bigontina a Cortina, tutte e due in aree di proprietà delle Regole. Un coro piuttosto...
read more

Sindaco Vendramini, no alle centraline “manderemo il conto del tempo perso”

Sindaco Vendramini, no alle centraline “manderemo il conto del tempo perso”
Dal Corriere delle Alpi 10 ago 2018 – Sindaco arrabbiato, no alle centraline. “Manderemo il conto del tempo perso” Paolo Vendramini ha chiesto ieri alle ditte coinvolte “di ritirare i progetti per motivi morali, ambientali e tecnici” PONTE NELLE ALPI Il ritiro immediato dei progetti, prima ancora di procedere con la loro presentazione. Lo ha chiesto il sindaco pontalpino Paolo Vendramini, in apertura della riunione tecnica, seguita dal sopralluogo, che si è tenuta ieri in municipio. Attorno al tavolo si sono seduti, insieme a Comune, Provincia, Arpav ed Enel, i progettisti della...
read more