Currently Browsing: news

L’idroelettrico in Provincia di Belluno – incontro in Provincia

Documento predisposto dal Comitato Bellunese Acqua Bene Comune in occasione del suo incontro con la Provincia il 15 gennaio 2015 Il documento risponde alle seguenti domande: – Quale è il grado di utilizzo idroelettrico in Provincia di Belluno, e quali le ulteriori ipotesi di intervento? – Quali sono gli apporti energetici delle mini centrali ? – Quante e quali sono le domande di installazione di nuove mini centrali ? – Quali sono le implicazioni della legge nazionale sugli incentivi sui mini impianti idroelettrici? – Cosa sono, in pratica, i mini impianti? – Quale...
read more

Lettera di Alisa, Comitato Colognole e dintorni per l’Ozzeri e il Serchio (Toscana)

Alisa, del Comitato Colognole e dintorni per l’Ozzeri e il Serchio ci scrive: Salve, sono un consigliere del comitato Colognole e dintorni per l’Ozzeri e il Serchio, costituito il 12 dicembre 2012 a seguito dei franamenti degli argini avvenuti in provincia di Pisa, in cui morì mio zio, da allora seguiamo l’iter che ha portato alla costruzione di una centrale idroelettrica nel luogo in cui è accaduto tutto e i lavori successivi, tuttora assolutamente inadeguati per la complessità del nodo idraulico, ho visto l’appello che avete presentato alla fine di ottobre, vorrei sapere se è...
read more

Autorizzazioni violate e nessun controllo – dossier Aosta

Da Aostaoggi.it Sfruttamento eccessivo dei corsi d’acqua, controlli insufficienti o del tutto assenti da parte della Regione, scarsa trasparenza nel rilascio delle concessioni a imprese legate a persone riconoducibili a determinate forze politiche… “Autorizzazioni violate e nessun controllo”, dossier M5s sull’idroelettrico, Aostaoggi.it … ma l’assessore Baccega ribatte: “i controlli sulle concessioni ci sono” Assessore Baccega “I controlli sulle concessoni ci sono”, Aostaoggi.it  ...
read more

Anche il comitato per il Noce chiede la moratoria

Da l’Adige.it “Idroelettrico, anche il Comitato salvaguardia del Noce chiede moratoria”, l’Adige.it Anche il Comitato permanente di salvaguardia del fiume Noce aderisce all’Appello nazionale per la moratoria dei progetti di centrali idroelettriche nei corsi d’acqua italiani che nasce sulla scia di lotte ormai pluriennali che hanno caratterizzato alcune aree dell’arco alpino e sono particolarmente forti nella vicina area dolomitica bellunese, terra che ha vissuto la tragedia del Vajont e che ora registra una corsa al business idroelettrico, fenomeno peraltro...
read more

Idroelettrico grande business – Appello per difendere i fiumi

L’Adige.it, 02 febbraio 2015 Idroelettrico grande busness – Appello per difendere i fiumi …La vicenda di questo torrente è diventata un simbolo, nel Bellunese, della lotta popolare per contrastare la crescente cementificazione dei corsi d’acqua, un fenomeno che interessa peraltro anche il Trentino Alto Adige.. “Idroelettrico grande business – Appello per difendere i fiumi”, L’adige.it 02_02_2015    
read more