Currently Browsing: news

Bim rinuncia al gas; obiettivo è acquisire le grandi concessioni idriche

Dal Corriere delle Alpi del 3 settembre 2017 La società non ha partecipato alla gara, ma monetizzando il valore delle reti diventerà un colosso nel campo dei rifiuti e delle concessioni idriche Gas, a Bim Infrastrutture arriveranno 60 milioni BELLUNO La certezza è che Bim Infrastrutture non si occuperà più delle distribuzione del gas in provincia di Belluno. L’incognita riguarda il futuro della società, che dovrà ridisegnare il suo asset strategico e qualche idea già c’è: si punta sulle energie. Acqua, dalle concessioni allo sfruttamento idroelettrico (Bim Infrastrutture detiene al 99% le...
read more

Vodo: Vasche di accumulo a rischio, chiuse le fontane pubbliche

Dal Gazzettino del 2 settembre 2017 Vodo: Vasche di accumulo a rischio, chiuse le fontane pubbliche VODO DI CADORE –  L’avviso è stato pubblicato il 31 agosto ed è firmato dal sindaco di Vodo di Cadore. Dal momento che continua la condizione difficile che ha portato alla scarsità idrica, le fontane pubbliche di alcune frazioni sono state chiuse. Così la nota informativa: Si avvisa la popolazione di Peaio e Vinigo che a causa della scarsità idrica presente nelle vasche di accumulo si rende necessario interrompere provvisoriamente l’erogazione di acqua dalle fontane pubbliche. Una...
read more

Val di Zoldo, progetto sostenibilità ambientale nei rifugi

Dal Corriere delle Alpi del 29 agosto 2017 Bioenergie, risparmi di acqua, soluzioni compatibili in un progetto Sostenibilità ambientale nei rifugi VAL DI ZOLDO Bioenergia e sostenibilità nei rifugi alpini. Sabato 2 settembre alle 15 in uno stand allestito in piazza Santin di Forno di Zoldo verrà presentato il progetto sperimentale “Bioenergia e sostenibilità nei rifugi alpini” nel Rifugio Bosconero (Zoldo) consistente in una forma di gestione dei reflui e rifiuti mediante la combinazione di fitodepurazione e gestione anaerobica. Dopo il saluto del sindaco Camillo De Pellegrin e del...
read more

Gli incentivi non creano posti duraturi

Dal Corriere delle Alpi del 26 agosto 2017 Gli incentivi non creano posti duraturi Il dibattito di questi giorni sui possibili incentivi e sul loro potere, quasi taumaturgico nei confronti dell’occupazione vera, non ci convince. I segnali positivi sul fronte occupazione del primo trimestre 2017 e le buone previsioni excelsior per i mesi a venire, sono a dimostrare che gli imprenditori, a fronte di ordini da evadere, scelgono addirittura di pagare i costi aggiuntivi del lavoro interinale, che sta vivendo una stagione d’oro, a dispetto di attese decontributive. Come dire che, il lavoro...
read more

Canoni idrici, boccati al momento i contributi extra ai Comuni

Dal Gazzettino del 26 agosto 2017 IL CONTENZIOSO Bloccati al momento i contributi exra previsti per quest’anno ai Comuni BIM, 4 milioni che fanno paura. E’ la cifra che i grandi produttori elettrici rivendicano co la revisione di canoni e sovacanoni idrici Sotto effetto Dmv: ballano circa 4 milioni di euro per il Consorzio dei Comuni Bim Piave. Questa la cifra che l’ente bellunese dovrebbe restituire per i sovracanoni idrici in più incassati dal 2011-2012 al 2015-2016, e non dovuti. Tutta colpa delle revisioni normative in materia di Dmv (deflusso minimo vitale), che impongono a chi fa...
read more