Currently Browsing: eventi

Presentazione dossier Centraline a Belluno 22.10

I N V I T O Il concetto di idroelettrico evoca nell’immaginario di molti cittadini la rassicurante idea di sostenibilità ambientale. L’energia idroelettrica è rinnovabile e, pertanto, verde e sostenibile. In realtà a chi ha, negli ultimi anni, voluto approfondire il tema, dedicandovi il proprio tempo e le proprie energie, appaiono evidenti molte contraddizioni. Il documento/dossier svela le verità nascoste dietro la retorica della sostenibilità ecologica e dello sviluppo, sottolineando gli enormi interessi economici che stanno dietro il lucroso affare della costruzione delle centraline, con...
read more

Rischio 2700 nuove dighe nei Balcani, Patagonia Cortina ospita Rok Rozman

Comunicato Rischio 2700 nuove dighe nei Balcani. Sabato 23.7 Patagonia Cortina ospita Rok Rozman promotore del BALKAN TOUR Il problema dell’eccessivo sfruttamento idroelettrico non riguarda solo i torrenti dolomitici, ma tutti i fiumi, e non solo italiani. Nei BALCANI, se non interverranno fatti nuovi, verranno realizzati 2700 nuovi impianti sui corsi d’acqua naturali, e per sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi di una tale operazione, si è svolto la scorsa primavera il BALKAN RIVERS TOUR, che in 35 giorni ha toccato 6 paesi – dalla Slovenia all’Albania – e...
read more

Bard, una marcia per salvare i torrenti

Da l’Adige.it del 10 dicembre 2015 Anche gli autonomisti contro il boom di dighe di Zenone Sovilla Nuova manifestazione, domenica, a Belluno, per chiedere alla Regione Veneto un’inversione di rotta nella politica permissiva che ha favorito la costruzione di una miriade di impianti idroelettrici nel 90% dei corsi d’acqua della provincia dolomitica. Il Comitato bellunese acqua bene comune invita a una marcia sul colle del Nevegal domenica 13 dicembre (ritrovo alle 9 nel piazzale), per camminare verso le cime del Visentin che chiudono a meridione il territorio bellunese e lanciare da lassù un nuovo...
read more

ABC Blluno, al via la mobilitazione permanente

abc Belluno, al via la mobilitazione permanenteComunicato ABC Belluno, 23 ottobre 2015 Al via la “mobilitazione permanente” con la nuova campagna del Comitato Bellunese ABC contro l’iper-sfruttamento idroelettrico. Adesso Basta Centrali! La nostra pazienza ha un limite e la Regione Veneto l’ha ampiamente superato. Mentre nuove richieste per nuove concessioni idroelettriche si vanno a sommare alle oltre 150 già pendenti, la Regione Veneto ancora non ha preso in mano la questione per andare a bloccare una speculazione sui nostri fiumi che non ha nessuna utilità se non quella di arricchire i proponenti....
read more

Incontro pubblico per centralina Digon

22.10.2015 M5S Impianto idroelettrico sul torrente Digon: incontro pubblico Federico D’Incà, presidente Gruppo Parlamentare M5S alla Camera, ha portato all’attenzione dei consiglieri regionali del suo gruppo la questione delle centrali idroelettriche sul torrente Digon in Val Comelico (BL). Oltre 100 nuovi impianti mini idroelettrici sono in autorizzazione nella sola provincia di Belluno, il cui territorio ricade per oltre il 50% nelle rete delle Zone Natura 2000 e in molte valli di accesso a Siti Unesco. Tra gli impianti in fase autorizzativa si segnala quello presentato dalla società Cadis srl per...
read more