Taibon, niente centralina sul torrente Bordina

dal Gazzettino del 3 dicembre 2016

La Provincia boccia il progetto di centralina sul rio Bordina

TAIBON – (d.t.) Niente centralina sul torrente Bordina: la Provincia dice no. Rigettata l’istanza della società Dolomiti Derivazioni srl per la concessione di derivazione acqua pubblica a uso idroelettrico dal torrente in comune di Taibon Agordino. La pratica risale ancora al maggio 2011, quando la società Tecnologia e rinnovabili energie-Tre srl (oggi Dolomiti Derivazioni srl), ha presentato istanza per prelevare acqua a scopo idroelettrico. Gli uffici tecnici dell’Autorità di Bacino hanno evidenziato come la derivazione d’acqua insisterebbe su un corpo idrico che risulta essere già sede di un sito di riferimento. Ergo, non si può fare. Per questo la Provincia ha rigettato l’istanza.