La centralina sul Maè dovrà andare alla VIA

Dal Corriere delle Alpi del 9 novembre 2017 Val di Zoldo. Il Comune vince la prima battaglia: il progetto dovrà passare la Valutazione ambientale Centralina sul Maè, «impatti significativi» VAL DI ZOLDOcLa centralina idroelettrica sul Maè può generare impatti significativi sull’ambiente. Il progetto presentato dalla società Cire di Benevento, dunque, deve passare per la procedura di Valutazione di Impatto ambientale. È una prima, significativa, vittoria per il Comune di Val di Zoldo, da sempre contrario alla costruzione dell’ennesima centralina sul Maè. Ma il sindaco Camillo De Pellegrin...
read more

Ricorso per il Maè, scontro Comune-Provincia

Dal Corriere delle Alpi del 4 ottobre 2017 Il sindaco De Pellegrin: «Siamo al paradosso, siamo in causa per difendere il territorio» Ricorso per il Maè, scontro Comune-Provincia VAL DI ZOLDO La Provincia dei sindaci contesta il ricorso di un sindaco. E gli chiede anche di pagare le spese processuali. Nel giorno in cui il presidente dell’ente di area vasta Padrin ha convocato gli amministratori per discutere del referendum per l’autonomia, avrebbe dovuto svolgersi l’udienza al Tribunale superiore delle acque pubbliche per la centralina sul Maè. Contesta dall’amministrazione...
read more

Sindaco Val di Zoldo: «Giù le mani dal Maè, la zona è inviolabile»

Dal Corriere delle Alpi del 24 settembre 2017 Il sindaco di Val di Zoldo De Pellegrin si prepara al sopralluogo di giovedì per un progetto di Cire «Giù le mani dal Maè, la zona è inviolabile» VAL DI ZOLDO L’invito è rivolto a sindaco e tecnici ma è possibile che al sopralluogo si presentino anche associazioni e semplici cittadini. «Il tema delle centraline è molto sentito» spiega il primo cittadino di Val di Zoldo Camillo De Pellegrin, «sono convinto che avremo una partecipazione ampia». L’appuntamento è per giovedì, data in cui la Regione Veneto ha fissato il sopralluogo per il progetto...
read more

Val di zoldo, insieme per dire no ad altre centraline

Dal Corriere delle Alpi del 20 agosto 2017 Val di zoldo,  insieme per dire no ad altre centraline VALDIZOLDO Concluso il giorno dell’acqua organizzato da “Zoldo c’è” e dal Comune di Val di Zoldo.Venerdì 18 una no stop, particolarmente intensa, per mettere a fuoco la questione delle centraline. «Una giornata tutta particolare», dice Renzo Scussel, del Comitato “Zoldo c’è”, «nell’ambito delle giornate organizzate in valle per difendere i torrenti. È un modo per tenere desta l’attenzione sul grossissimo problema della predazione dell’acqua in...
read more

Sfruttamento idroelettrico, Longarone si schiera contro

Dal Corriere delle Alpi del 20 agosto 2017 Sfruttamento idroelettrico: Longarone si schiera contro LONGARONE Dura presa di posizione del consiglio comunale contro lo sfruttamento idroelettrico della valle del Maè. All’unanimità i consiglieri hanno votato un ordine del giorno per dire no al proliferare di centraline nella zona ad alto pregio ambientale della valle del Grisol e dintorni. «Seguendo l’esempio di un documento simile espresso in Comune di Val di Zoldo», spiegano dall’Amministrazione, «abbiamo deciso di esprimere un deciso diniego allo sfruttamento idroelettrico della...
read more
Pagina 1 di 512345