Maxi asciutte del Piave: un autogol del Consorzio, ambientalisti all’attacco

Dalla Tribuna di Treviso del 17 maggio 2018 Maxi asciutte del Piave, un autogol del Consorzio. Ambientalisti all’attacco. La proposta: “riducano i prelievi e cerchino fondi per  il sistema irriguo” http://www.freeriversitalia.eu/news/180517_laTribunaTV_Asciutte_del_Piave.pdf
read more

«Per salvare il fiume Piave la pianura resterà a secco»

Dal Corriere delle Alpi del 7 Dicembre 2017 Allarme del Consorzio di Bonifica: direttiva Ue impone di raddoppiare la portata del corso d’acqua, canali e campi senza irrigazione. «Servono sistemi a pioggia» «Per salvare il fiume Piave la pianura resterà a secco» TREVISO Salvare il Piave, o salvare i campi? In cinque anni, secondo l’indagine di Enel e Consorzio di Bonifica, per la Marca rischia di profilarsi uno scenario apocalittico. Laghi alpini d’invaso a secco. Canalette vuote, colture in ginocchio, perdita di posti di lavoro. Portata del Sile dimezzata, Treviso da città...
read more

Emergenza idrica: i consorzi di bonifica chiedono vertice in Regione

Dal Corriere delle Alpi del 22 marzo 2017 I consorzi di bonifica: «La Regione convochi un vertice» PADOVA In una primavera anticipata, nei giorni in cui si apre la stagione irrigua, i Consorzi di bonifica sono preoccupati per la poca disponibilità di acqua nel Veneto. Giuseppe Romano, presidente dell’Unione regionale dei consorzi di gestione e tutela del territorio e delle acque irrigue, chiede una presa di posizione alle autorità regionali: «Siamo in crisi idrica. Chiediamo alla Regione del Veneto di convocare un tavolo di concertazione per la gestione dell’emergenza che rischia di creare...
read more