Presentazione dossier CENTRALINE, Cortina, Casa delle Regole, giovedì 16-03 20.30

Comunicato  stampa Incontro pubblico: CHI RUBA L’ACQUA DEI NOSTRI FIUMI? Il Comitato Bellunese Acqua Bene Comune presenta il dossier “CENTRALINE” Come distruggere l’ambiente per mettere le mani sul pubblico denaro giovedì 16 marzo 2107 ore 20,30 CORTINA D’AMPEZZO, Ciasa de ra Regoles, Corso Italia 69 Il concetto di idroelettrico evoca nell’immaginario di molti cittadini la rassicurante idea di sostenibilità ambientale: l’energia idroelettrica è rinnovabile e, pertanto, verde e sostenibile. In realtà a chi, negli ultimi anni, ha voluto approfondire il tema,...
read more

L’Authority ha dato l’ok – bollette più care del 10,5%

Dal Corriere delle Alpi del 15 marzo 2017 I sindaci riuniti nel consiglio di Bacino avevano approvato il rincaro in ottobre Serve per finanziare gli investimenti. Un metro cubo di acqua costa quasi 2 euro L’Authority ha dato l’ok – bollette più care del 10,5% BELLUNO Non che sia una sorpresa. L’aumento delle bollette dell’acqua era stato approvato dai sindaci, riuniti nel consiglio di Bacino, il 13 ottobre dell’anno scorso. Con la delibera dell’autorità nazionale per l’energia e il gas (Aeeg), però, quell’aumento è diventato realtà. Quest’anno le bollette dell’acqua cresceranno complessivamente...
read more

«Stop agli incentivi», presentazione dossier Centraline a Pieve di Cadore

Dal Corriere delle Alpi del 12 marzo 2017 Pieve: presentato un dossier «Stop agli incentivi per limitare il sorgere delle centraline» PIEVE DI CADORE. «L’unica azione possibile per limitare il prolificare delle centraline sui corsi d’acqua bellunesi», ha affermato l’ingegner Sommvilla, dell’associazione “Acqua bene comune”, «è quella di fare togliere gli incentivi che in questi anni hanno comportato una spesa per i cittadini e uno straordinario mezzo di speculazione per i progettisti». Si è svolta in Magnifica la presentazione del dossier “Centraline: come distruggere...
read more

Val del Mis, anche la Regione chiede i danni

Dal Corriere delle Alpi del 9 marzo 2017 Martedì inizia il processo a Valsabbia e Alpenbau per presunti abusi nella costruzione della centrale Val del Mis, anche la Regione chiede i danni VALLE DEL MIS. Anche la Regione si costituirà parte civile nel processo per i presunti abusi edilizi e ambientali in Valle del Mis. Imputati sono, in concorso, l’amministratore delegato di Eva Valsabbia Pietro Bonomini, il direttore dei lavori Dario Mattiuzzo e Georg Niederkofler, amministratore delegato della Alpenbau di Trento, l’impresa che ha effettuato i lavori contestati dalla Procura di Belluno. Parti offese...
read more

Il Papa: «L’acqua, un bene di tutti»

Dal Corriere delle Alpi del 9 marzo 2017 La siccità sta provocando carestie in Somalia, Sud Sudan e Nigeria Il Papa: «L’acqua, un bene di tutti» ROMA L’acqua è un bene di tutti, e come tale va difesa. Papa Francesco ha introdotto così la Giornata Mondiale dell’Acqua, che si è celebrata ieri. Istituita dall’Onu nel 1993, è stata l’occasione in tutto il mondo per riflettere su questa risorsa indispensabile per la vita, minacciata dall’inquinamento e troppo scarsa in certi paesi. Per Francesco occorre «sensibilizzare alla necessità di tutelare l’acqua come bene di tutti, valorizzando anche i suoi...
read more

Abusi in Val del Mis, il Parco parte civile

Dal Corriere delle Alpi dell’8 marzo 2107 Inizia il processo.La Procura contesta a Valsabbia di aver realizzato un’opera in maniera diversa dal progetto Abusi in Val del Mis, il Parco parte civile VALLE DEL MIS. «Ci siamo, per tutelare gli interessi del Parco». Il vicepresidente del Parco nazionale Dolomiti bellunesi ha già firmato il decreto con il quale l’ente che guida (la presidenza è vacante da oltre un anno e mezzo) si costituirà parte civile nel processo che vede imputati l’amministratore delegato di Eva Valsabbia, il direttore dei lavori e l’amministratore delegato della Alpenbau, la...
read more
Pagina 20 di 56« Prima...10...1819202122...304050...Ultima »