Currently Browsing: comunicati

Petizione no incentivi al mini idroelettrico, firme e delibere – oggi incontro a Roma con Viceministro Sviluppo Economico

Comunicato 23 novembre 2017 A seguito della campagna “ADESSO BASTA INCENTIVI” promossa dal Comitato Bellunese Acqua Bene Comune, oggi giovedì 23 novembre 2017 una delegazione di associazioni e comitati provenienti dall’arco alpino e dagli Appennini ha un incontro a Roma con la Viceministra dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova per consegnare un documento con il quale si richiede di eliminare gli incentivi al piccolo idroelettrico (sotto 1 MW) nei corsi d’acqua naturali e di togliere il concetto di pubblica utilità per gli impianti sotto i 3 MW. In calce il testo della petizione e...
read more

A description of the environmental problem of new Hydropower in Italy

Descrizione dei problemi ambientali dovuti al nuovo idroelettrico in Italia s.o.s. fiumi A description of the environmental problem of  new Hydropower in Italy Although most of the public opinion still considers hydropower as “green” energy, exploitation of water bodies for hydropower production is one of the main threats to freshwater ecosystems. In Italy, especially in Alpine and other mountain streams, unsustainable management of existing plants and a recent wave of concessions for new plants are causing severe environmental impacts. The health of water bodies in Italy is still far from reaching...
read more

Italy new hydropower state aid

Nuovi incentivi governativi all’idroelettrico s.o.s. fiumi Italy new hydropower state aid The massive economical speculation linked to small hydropower plants (below 3MW) is higly related to the growing profitability of renewable electricity. Unfortunately government largely finances hydropower systems as renewable electricity source without a practical evaluation of their effective environmental sustainability. The political/administrative body frequently tents to overcome rules and legislation to promote private companies business. Since 2008, italian governments have been approving incentives...
read more

Ipersfruttamento idroelettrico nell’arco alpino e incentivi, Belluno, sala Muccin, sabato 11 novembre ore 20.30

Comunicato La necessità di ridurre le emissioni di gas serra da combustibili fossili, che influiscono sui cambiamenti climatici, ha dato il via a molti “imbrogli ecologici” che rischiano di peggiorare la situazione invece di contribuire a risolverla. Uno di questi “imbrogli” è senz’altro lo sfruttamento dei residui corsi d’acqua per produrre energia elettrica, una vera e propria “corsa all’oro blu” scatenata in Italia dagli incentivi governativi alle rinnovabili, con la richiesta di migliaia di nuovi impianti di derivazione che intuberanno altri 3.000 km di fiumi per un contributo energetico...
read more

Incontro pubblico: “L’iper-sfruttamento idroelettrico nell’arco alpino” Belluno 11 novembre 20.30

Campagna Adesso Basta Incentivi #adessobastaincentivi #adessobastacentrali Sabato 11 novembre ore 20:30 Incontro Pubblico “L’iper-sfruttamento idroelettrico nell’arco alpino. Esperienze a confronto.” Centro Giovanni XXIII (Sala Muccin) – Piazza Piloni a Belluno Con la partecipazione di rappresentanti di comitati e associazioni provenienti da varie parti d’Italia che sono impegnati nella difesa dei torrenti e fiumi montani. Un’occasione per  mettere a confronto situazioni ed esperienze e costruire un’alleanza per raggiungere l’obiettivo comune: Adesso Basta Incentivi! Interverranno: -Rosetta Bertolin,...
read more
Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »